Ricetta: bocconcini di suino al rosmarino

febbraio

1

2018

Bocconcini di maiale al rosmarino

Se non avete niente in casa per condire della lonza di maiale, guardate tra i vasetti degli aromi: 1 rametto di rosmarino e la vostra carne diverrà saporitissima!

Ingredienti

  •  700g di lonza di maiale
  • farina q.b. per infarinare
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 rametto di rosmarino sale q.b.

Preparazione
Come preparare i bocconcini di suino al rosmarino

Sciacquare e asciugare la carne con della carta da cucina. Tagliarla in pezzi da 2cm circa, tutti di una grandezza uniforme. Prelevare gli aghi dal rametto di rosmarino e tritarli grossolanamente al coltello. Versare la farina in un piatto fondo e infarinare i bocconcini di maiale, rotolandoli velocemente. Versare l’olio in una padella abbastanza larga da contenere tutti i pezzettini di carne in un solo strato e porla su fuoco medio-alto. Non appena l’olio sarà un po’ caldo, roteare la padella in modo che si distribuisca uniformemente.

Aggiungere quindi i bocconcini di pollo infarinati, uno affianco all’altro in modo che ciascuno venga in contatto col fondo della padella. Salare e condire con gli aghi di rosmarino. Lasciarli cuocere senza toccarli per 5-7 minuti, controllando di tanto in tanto. Quando saranno ben dorati, girarli e cuocerli dalla parte opposta.

Solo quando la carne risulterà dorata da entrambi i lati, versare il vino, alzare la fiamma e sfumare per qualche secondo. Quindi coprire e lasciar cuocere per 5 minuti massimo, finché vino e farina avranno creato un sughetto e la carne sarà cotta anche all’interno. Controllare lo stato della cottura prelevando un bocconcino, tagliandolo e verificando che non ci sia più sangue all’interno ma anche che non stia diventando duro. Spegnere il fuoco, lasciar riposare qualche minuto, quindi servire in tavola. Controllare l’olio: è importante che l’olio abbia raggiunto la temperatura giusta, né troppo freddo né fumante, prima di aggiungere la carne. Fate una prova con un pizzico di farina: se comincia sfrigolare, allora l’olio è già abbastanza caldo.

Attenzione alla cottura: è importante non cuocere troppo il maiale o diverrà duro. Se i pezzettini sono piccoli e dopo la doratura vi sembra già cotto, prelevatelo dalla padella e tenetelo al caldo in un piatto. Quindi,aggiungete il vino nella padella e fatelo cuocere per qualche minuto, giusto il tempo di ridurlo. Versate quindi la salsa sui bocconcini di maiale al momento di servirli.